La Scuola di Aikido

Il programma didattico della Scuola è quello proposto oggi dall' Aikikai Tokyo Giappone :
tutti i Dan (cinture nere) sono certificati dal Hombu Dojo e i propri diplomi rilasciati dal presente   Doshu, Moriteru Ueshiba.

Più precisamente ci riconosciamo in una visione della pratica dell'Aikido in sintonia con quanto viene oggi proposto dal maestro Christian Tissier   (7° dan Shihan dell'Aikikai di Tokyo),   attualmente tra i maggiori esperti mondiali di Aikido.

Per iniziare a praticare occorre presentare un certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica ed iscriversi all' Associazione Sportiva MakotoAikiDojo mediante bollettino postale che verrà consegnato all'atto dell'iscrizione.   Ad integrazione dei corsi che si svolgono durante l'anno accademico, tutti gli iscritti possono partecipare ai seminari organizzati all'Associazione Progetto Aiki con maestri italiani e giapponesi, e naturalmente quelli interni organizzati dal MakotoAikiDojo.

Inizialmente si può praticare con una tuta da ginnastica, successivamente ogni allievo dovrà dotarsi di un Keikogi  (divisa in contone bianco da judo o karate),   e delle armi di legno (bokken, jo e tanto)   per svolgere le lezioni di Buki Waza (Armi) previste durante il corso.    Nell'Aikido non esistono cinture colorate per distinguere i livelli di capacità raggiunti.   La progressione nell'apprendimento e il grado di abilità conseguiti vengono ufficialmente riconosciuti previo il superamento delle relative prove d'esame stabilite dal programma didattico dell'Aikikai.   Le cinture nere saranno autorizzate ad indossare l'Hakama   (gli ampi pantaloni, umanori , dell'abito tradizionale giapponese).

Ultimi Appuntamenti

M° T.Micheline  (6°dan Aikikai)

 

       

Nelle Playlist del Canale Youtube

    

La prima donna europea   immagine

Alla scuola di Tissier :
vedi playlist

 

    

Movimenti di Spada   immagine

Kenjutsu applicato in Aikido :
vedi playlist